Fastidio o gioia ?

Pochi giorni da un allievo/istruttore mi ha chiesto se sarebbe stato un problema per me se avesse iniziato a frequentare altri corsi con altri Istruttori ….

Durante la pratica nelle arti marziali, da quando ho iniziato ad oggi ho iniziato e praticato per periodi più o meno lunghi varie arti o vie, metodo e stili diversi, con vari Maestri.

Principalmente ho praticato Yoseikan Budo, Karate Shotokan, Kick Boxing, Ryukyu Kempo Karate e varie altre arti per tempi più brevi.

La mia risposta è stata come potrei avere problemi, quando io personalmente ho basato la mia formazione sulla pratica di esperienze dirette diverse.

Ma qual è il piacere principale di provare qualcosa di nuovo e di diverso anche se simile in alcuni aspetti ?

È il piacere della nuova conoscenza, della nuova crescita, del nuovo perfezionamento. Il piacere di re-indossare la cintura bianca. Senza vergogna, senza nessun problema a togliere la cintura nera faticosamente conquistata in un’altra arte per indossare quella bianca del principiante desideroso di apprendere. Quando si inizia un nuovo percorso lo si inizia da zero, con mente aperta, e con il bicchiere vuoto, pronti ad assorbire il più possibile, è per questo si indossa la cintura bianca.

cinturn-bjj-tatami-blanco-1-887

Il miglioramento continuo è la base della Scuola Kaizen Martial Arts Italia e non è solo una definizione, è una filosofia un modo di affrontare la vita.

Quindi restate con la mente e il cuore aperti, pronti ad affrontare nuove vie e ad continuare a crescere.

P.S. Se poi volete bene alla nostra scuola … portate indietro quello che imparate. Noi saremo li pronti ad apprendere e a integrare. La crescita è dinamica e in continua verifica.

Personalmente non ho ancora finito di imparare e anche quest’anno ho iniziato un nuovo percorso di approfondimento nel Judo e nella Boxe. Senza pretese, con la mia cintura bianca continuo a migliorare e sono felice se i miei allievi fanno lo stesso.

Gianluca Frisan

Taggato , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi