1°Campo intensivo “K/S 22”

1°Campo intensivo “K/S 22”
Kyusho Jitsu / Pencak Silat
08 -> 11 Settembre 2022 – Programma d’allenamento.
Giovedì 08
Una volta arrivati a Forni di sopra si continua fino al posteggio sotto al Rifugio Giaf, qui lasciate
le automobili e zaini in spalla salite in rifugio (un’ora circa di cammino) dove si rimane una
notte a mezza pensione.
Venerdì 09
Partenza dal Giaf alle ore 9.00 – Arrivo previsto in Val Binon ore 12.00
Pranzo dalle 12.30 alle 13.30
Dalle 14.00 alle 15.00 allenamento defaticante con Mas Denis
Dalle 15.00 alle 17.00 pausa
Dalle 17.00 alle 18.00 – Lezione teorica con il Maestro Frisan
Ore 19.00 circa cena e grigliata (portata su da voi)
Sabato 10
Dalle 09.00 ->11.00 lezione Silat con Mas Denis –
Dalle 11.00 ->13.00 lezione Kyusho con Maestro Frisan – Kyusho Jitsu
Pausa pranzo dalle 13.00 -> 15.00
Dalle 15.00 -> 16.30 lezione Silat con Mas Denis
Dalle 16.30 -> 18.00 lezione Kyusho con Maestro Frisan
Dalle 18.00 -> 19.30 pausa
Dalle 19.30 -> cena
Domenica 11
Mattina – Colazione dalle 07.30 -> 8.30
Dalle 09 ->10,30 lezione Silat con Mas Denis
Dalle 10,30 ->12.00 lezione Kyusho con Maestro Frisan
Pranzo ore 12.30 – 13.30 e poi si ritorna a casa
Tot. ore d’allenamento:
Allenamento fisico/ resistenza (salita e discesa): ore 8:00
Allenamento tecnico mani nude: ore 5:30
Allenamento tecnico mani armate: ore 5:30
NOTE:
Lezioni di Silat a mani armate
Le lezioni di Silat con Mas Denis saranno dedicate all’ Autodifesa con il bastone da passeggio
nella corta distanza.
Il venerdì durante la pausa pomeridiana ognuno dei partecipanti si farà da se un bastone di 90
cm per l’allenamento del giorno dopo. Tutti gli attrezzi necessari sono in casera, Mas Denis sarà
a disposizione per consigli.
Nell’ipotesi sfortunata che il meteo faccia le bizze impedendoci di svolgere l’allenamento
all’esterno ci sposteremo all’interno della casera, in questo caso le lezioni di Silat saranno
dedicate al coltello nella corta distanza (e non al bastone).
Da portare in zaino
Nello zaino dovete portare vestiario adeguato (la sera è fresca e se piove fa freddo),
Un buon sacco a pelo
carne per la grigliata del venerdì sera in casera (chiederò al Giaf di prestarci un frigorifero
durante la vostra permanenza al Giaf). Mettetevi d’accordo fra di voi su quanta e che tipo di
carne (o verdura) da prendere e su come portarla su.
A seconda del Meteo
Se il tempo è buono l’allenamento si svolgerà come previsto dal programma.
Nel caso ci siano condizioni meteorologiche avverse (freddo, pioggia..) le lezioni verranno
modificate. Ad esempio ci potranno essere lezioni teoriche al posto di quelle pratiche, oppure
orari di allenamento spostati.
Pernotto al rifugio Giaf.
Al Giaf è importante fare un’unica prenotazione (di entrambi i gruppi Silat/Kyusho) se vogliamo
usufruire del prezzo scontato. Non prenotate singolarmente.
Permanenza in casera Val Binon
Non so quanti di voi conoscono la differenza fra un rifugio montano e una casera (molto più
spartana) in ogni caso per prima cosa vi consiglio di andare a visitare il sito della casera:
www.valbinon.it
La casera Val Binon ha 11 posti in letto a castello e 7 in brandina. Chi primo prenota meglio
alloggia.
PRENOTAZIONI:
Il campo intensivo è riservato agli allievi delle due scuole (Kyusho/Silat). Possono partecipare al
massimo 18 persone, 9 per scuola.
Prenotatevi direttamente dal vostro Maestro (Denis o Gianluca). Verrà data priorità ai veterani.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.